Una nuova casa per Manituana

 Manituana – Laboratorio Culturale Autogestito da poco più di un mese ha una nuova casa in uno spazio liberato in Via Cagliari 34/C, nel quartiere Borgo Rossini, a pochi passi dal Campus Luigi Einaudi: ma ancora una volta questa straordinaria esperienza di autogestione è messa a rischio da una nuova minaccia di sgombero!

 Manituana da oltre due anni propone attività culturali autogestite e organizzate dal basso: seminari, cineforum, laboratorio teatrale, jam sessions, autoproduzione di saperi critici, una ciclofficina ed un Gruppo di Acquisto Solidale, per un modello alternativo di mobilità e di consumo, esperimenti di mutualismo e autorganzzazione di lavoratori precari ed autonomi. Manituana è ogni giorno un’aula studio ed una biblioteca virtuale, ma soprattutto uno spazio sociale dove tanti studenti e giovani precari si incontrano, condividono il proprio tempo libero, creano una comunità fondata su rapporti paritari e solidali. L’esperienza di Manituana non può essere fermata da uno sgombero!

 DOMANI (martedì 5 dicembre) a partire dalle ore 07:30 invitiamo tutti a partecipare alla colazione sociale organizzata per manifestare solidarietà contro la minaccia di sgombero!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *