4 maggio 2017

LM Materiali

 

I NOSTRI CANDIDATI DEL CORSO

PER IL CORSO DI ING DEI MATERIALI MAGISTRALE
ENRICO VIRGILLITO

PER LA TRIENNALE
VERONICA LI VOLSI

PER IL CUS
CAMILLA NOÈ

 

Le nostre proposte per
INGEGNERIA DEI MATERIALI LM

Laboratori


Inserimento di un laboratorio di caratterizzazione dei materiali. Repetita iuvant… ma non troppo! Quante volte ci siamo sentiti ripetere cosa fosse una prova di trazione? Eppure la maggior parte di noi non ne ha mai effettuata una. Si vuole inserire nel percorso di studi una materia completamente dedicata alla caratterizzazione dei materiali, sotto ogni punto di vista (chimico, fisico, superficiale, ecc.), in modo da poter effettuare in prima persona una campagna di analisi completa e poter acquisire il know-how necessario.

 

Corrispondenza ORE/CFU


Adeguamento orario e lezioni. Troppo spesso capita che ci sia una discrepanza tra crediti formativi e ore di lezione frontale. Questo diventa inaccettabile specialmente quando il carico didattico è già pesante di suo. Bisogna in questi casi prevedere dei controlli più efficaci sul carico didattico e su come esso viene trattato a lezione.

 

Videolezioni


Videoregistrazione di tutti i corsi. Sono uno strumento importantissimo, sia per studenti pendolari e fuorisede che per tutti gli altri studenti. Permettono a tutti di poter integrare appunti, migliorare l’apprendimento e seguire le lezioni anche se per motivi vari non si possa essere presenti in aula.

 

Proposte formative


Aumento dei viaggi d’istruzione sul territorio. Il territorio di torino vanta una ricca storia -passata e presente- industriale nell’ambito dell’ingegneria dei materiali; eppure spesso ci ritroviamo a studiare ciò che potremmo vedere dal vivo dovendo fare appello alle nostre facoltà immaginative e non all’esperienza diretta sul campo.