Un primo maggio di Lotta per un futuro migliore

🗣 Questa è la festa di chi difende il proprio lavoro, di chi lo cerca, di chi viene sfruttatə, di chi è precariə, di chi è stato licenziatə, di chi studia per lavorare e di chi ha continuato a garantire i servizi essenziali in un anno così difficile.

⚙️ Noi che siamo la generazione delle crisi, della pandemia, della DaD, ci stiamo preparando per diventare lavoratorз sottoposti a incredibili pressioni. A noi vengono richieste skill, a noi vengono levate certezze, è il nostro futuro ad essere in bilico. Ed è per questo che non dobbiamo dimenticarci dei nostri predecessori, delle lavoratrici e dei lavoratori che sono venuti prima di noi e che hanno lottato per tutti i diritti di cui godiamo. E come loro hanno lottato per la giornata lavorativa, per il nostro diritto a studiare, per la democrazia e per questa giornata, anche noi dobbiamo continuare a lottare. Oggi, domani e sempre!

💰 Ed ogni Lotta ha dei nemici in chi sfrutta e specula. Coloro che dall’inizio di questa crisi mettono il profitto davanti alla salute delle lavoratrici e dei lavoratori, che lucrano sulle necessità emergenziali della salute pubblica, che guadagnano denaro e consenso sulla disperazione di chi è dispostə ad accettare qualsiasi condizione pur di lavorare. Questa non è la loro Festa!

🗯 Perché lottare ancora, dopo tante vittorie e tante sconfitte? Perché il lavoro deve essere stabile e ben retribuito. Ogni sconfitta si ripercuote sul futuro di tuttз, sul nostro futuro come lavoratrici e lavoratori e su quello di chi verrà dopo di noi. Perché finché la società ci farà credere che la nostra vita richieda la sconfitta di unə nostrə pari non ci sarà affetto, non ci sarà felicità e non ci sarà pace!

✊ Buon Primo Maggio di Lotta!