NON È NORMALE CHE SIA NORMALE: PARLIAMONE!

Da qualche giorno stiamo raccogliendo commenti sulle vite universitarie dentro e fuori dal Poli, in presenza e a distanza.
Le testimonianze che sono giunte evidenziano come un’esperienza serena sia spesso negata perfino negli spazi del nostro Ateneo, che dovrebbe essere considerato un posto accogliente, sicuro e inclusivo.

Non solo: sono emersi più volte la paura nel prendere mezzi di trasporto e il disagio a muoversi in città la sera. Sembra quasi un privilegio poter accedere, in modo tranquillo e senza preoccupazione, a spazi pubblici e trasporti.

Questi atteggiamenti sono ormai radicati e lo vediamo nella vita di ogni giorno, sulla nostra pelle o su quella degli altri. Da cosa sono normalizzati questi comportamenti? Come superarli individualmente e collettivamente?
Questa situazione non può rimanere tale.

La soluzione non può essere il silenzio, per questo vogliamo parlarne assieme.
Vorremmo confrontarci su ciò che non è normale che sia normale, di un diritto che non dovrebbe essere un privilegio.

Se vuoi parlare di questi temi, discutiamone insieme oggi 7 Aprile alle 18:00 su Zoom.
https://us02web.zoom.us/j/84356853076