Date esaurite, lauree ritardate, regole incerte, mail minatorie: basta pasticci con l’IELTS! Subito sostitutivi e via i blocchi di carriera

🆘 Da più di sei mesi come componente studentesca siamo di fronte ad un’epopea della burocrazia universitaria. Un esame obbligatorio per laurearsi e per immatricolarsi in LM, ma che da un anno viene gestito a singhiozzo, con date incerte e regole ballerine, tanto da portare la stessa segreteria a rispondere sovente in modo errato o impreciso.

🏇 Nel mese scorso, in piena sessione, è stata mandata una mail minatoria che minacciava a tutti gli iscritti con riserva di un blocco carriera se non avessero provveduto con solerzia a conseguire l’IELTS. Peccato che tale solerzia non ci sia stata da parte del Politecnico: TUTTE LE DATE SONO ORMAI ESAURITE, E LA PROROGA ANCORA NON E’ STATA COMUNICATA UFFICIALMENTE!

🎅 Come se non bastasse, la minaccia agli studenti magistrali, ha determinato un simpatico contrattempo: i triennali a fine carriera che hanno l’esame di inglese come requisito di laurea MINISTERIALE (e quindi, a differenza del precedente, non derogabile) ora non hanno date per sostenerlo, e rischiano di tardare la laurea di sei mesi per soli 3 CFU.

🃏 Qualche furbacchione dell’amministrazione del Politecnico ha quindi avuto l’ottima idea di rimborsare i certificati privati… ma soltanto a chi abbia già finito gli esami! Pertanto uno studente al suo ultimo semestre NON può avere il rimborso, e può solo scegliere tra il tardare la laurea di 6 mesi o pagarlo di tasca sua (per la seconda volta, visto che la quota sarebbe già inclusa nella tassazione triennale).

🔢 Come rappresentanti lo abbiamo detto MILLE VOLTE: bisognava procedere SUBITO con i sostitutivi, resilienti ai colori delle zone e accessibili anche ai fuori sede; ed eliminare i blocchi di carriera.

🔜 Con la vita delle persone non si gioca: è giunto davvero il momento di mobilitarsi, contro chi in Ateneo vede gli studenti come numerelli. Questa settimana il nostro collettivo sarà aperto: seguite il canale telegram @alterpolis per ogni aggiornamento! 😉