MENSE: TOLTE LE SOGLIE DI MERITO E ISPE!

Il Consiglio di Amministrazione di EDISU Piemonte ha finalmente applicato due nostre storiche mozioni! Nell’anno che sta incominciando, in cui il servizio mensa sarà disponibile con l’asporto e, emergenza permettendo, anche in presenza, ci sono due importanti novità:

1) l’accesso alle tariffe agevolate non è più vincolato a nessun tipo di requisito di merito;
2) nel caso in cui gli indicatori ISEE e ISPE riconducano a due fasce diverse, verranno applicate le tariffe relative alla fascia PIÙ BASSA, non più a quella più alta come previsto fino ad oggi.

Non si tratta di misure emergenziali, ma di interventi organici che rappresentano grandi passi avanti verso la demolizione dell’ipocrita narrazione meritocratica che caratterizza le nostre università: il Piemonte infatti da oggi ammette che l’accesso al cibo è un diritto che va tutelato a prescindere, e non un privilegio che va meritato passando questo o quell’esame.

L’obiettivo di un’università gratuita e accessibile universalmente è ancora lontano, ma questa vittoria di certo non metterà alcun freno alla nostra lotta!

Info Borsisti EDISU Piemonte
Si Studenti Indipendenti
Alter.POLIS
CollettivaMente