Sciopero 2017: scopri se il tuo docente può scioperare

Verifica se il tuo docente può scioperare con il tool di Alter Polis!

Lo trovi a qui: 

Settembre si avvicina, gli esami sono alle porte e molti di voi ci chiedono aggiornamenti sullo sciopero della sessione autunnale: riportiamo di seguito le informazioni di cui siamo attualmente in possesso e restiamo come sempre a disposizione per rispondere alle vostre domande!

 Lo sciopero è stato dichiarato formalmente legittimo dalla Commissione di Garanzia senza particolari prescrizioni rispetto alle modalità di esercizio, pertanto si svolgerà secondo le modalità indicate nella lettera di proclamazione: https://goo.gl/xC23Qp

 I promotori dello sciopero hanno diffuso un ulteriore documento contenente indicazioni rivolte ai docenti che si propongono di partecipare: https://goo.gl/kePyjH

Ne sintetizziamo di seguito i punti più importanti:

 ogni docente può scioperare esclusivamente nel giorno corrispondente al primo appello (in ordine temporale) dei corsi o moduli di cui è titolare;
 se il docente ha più appelli nella stessa giornata, può scioperare solo al primo se gli appelli sono ad orari diversi, da tutti se sono alla stessa ora;
 ogni docente deve richiedere la ricalendarizzazione degli appelli interessati dallo sciopero e l’Ateneo è tenuto a fissare una nuova data;
 tutti i docenti hanno diritto di scioperare, anche se non hanno firmato la lettera di proclamazione o altri documenti di adesione: chiaramente è utile consultare gli elenchi dei firmatari perchè consentono di conoscere i docenti la cui adesione è maggiormente probabile, ma non è escluso che possano scioperare anche docenti non inclusi in questi elenchi!

Oltre alla lettera di proclamazione promossa dal “Movimento per la Dignità della Docenza Universitaria” a livello nazionale, nel nostro Ateneo è stato proposto un ulteriore documento, che ha il pregio di andare oltre la rivendicazione specifica del riconoscimento degli scatti stipendiali, inquadrando lo sciopero in una dimensione più ampia per affrontare globalmente l’insieme dei problemi del sistema universitario. Vi invitiamo a prenderne visione sul sito: https://politecnicoblog.wordpress.com/

 I docenti che hanno sottoscritto quest’ultimo documento sono attualmente 229: tra di essi 47 figuravano già tra i 77 firmatari della lettera di proclamazione dello sciopero, pertanto il numero complessivo dei docenti che verosimilmente sciopereranno risulta essere 249 su un totale di 854 tra professori e ricercatori strutturati.

 Stiamo predisponendo un tool per consentire a tutti gli studenti di verificare in maniera puntuale se i propri appelli potrebbero essere interessati dallo sciopero.

 In ogni caso ricordiamo a tutti che è indispensabile effettuare comunque la prenotazione degli appelli nelle date attualmente indicate sul Portale della Didattica!

Nei prossimi giorni ci confronteremo nuovamente con i propotori del documento per la “Mobilitazione dei Docenti del Politecnico di Torino”: come rappresentanti chiederemo ai vertici dell’Ateneo di mantenere gli impegni assunti riguardo allo spostamento delle scadenze relative alle lauree ed al carico didattico!

 Condividete per informare gli altri studenti e seguite la pagina per ulteriori aggiornamenti!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *