Aumenta la soglia dei CFU per gli anticipi magistrale

Buone notizie per i laureandi! Il Senato Accademico ha finalmente rivisto i requisiti per poter accedere all’anticipo magistrali, ad oggi pari ad un massimo di 20 CFU arretrati.

L’anticipo consente di iniziare la laurea magistrale pur avendo qualche esame indietro, in modo da non dover perdere un intero anno dietro pochi insegnamenti. Il requisito precedente, purtroppo, non aveva riscontro nelle dimensioni dei moduli previsti dal Polito: 20 cfu, che al netto della tesi diventano 17, erano fortemente limitanti anche per chi aveva solo un paio di esami indietro (ad esempio un 8 e un 10 cfu, oppure due 8 cfu + ielts).

Ne avevamo parlato più volte con i funzionari del servizio carriere, chiedendo che quantomeno venissero scorporati i 3 CFU di tesi.

Il Senato ha finalmente deliberato l’aumento! Il limite passa quindi a 23 CFU.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *